Bosch asciugatrice con il condensatore autopulente

Le asciugatrici Bosch hanno una marcia in più rispetto alle altre. Questo perché, a mio parere, hanno il condensatore autopulente.

Bosch asciugatrice è eccezionale in questo, grazie al suo sistema brevettato che permette al filtro del condensatore di autopulirsi in fase di asciugatura dei tuoi capi.

Apro qua una piccola parentesi sull’utilità del filtro autopulente:

  • ti permette di non perdere tempo con aspirapolvere e spazzolina per la pulizia che io personalmente, con la mia, faccio almeno 2 volte al mese;
  • ti permette di avere l’asciugatrice sempre pulita con potenzialità al massimo, in quanto si lava durante il ciclo di asciugatura, assicurando lunga vita all’asciugatrice Bosch;
  • se non hai il filtro autopulente, una volta che si accende la spia, è bene pulirlo subito. Dimenticarsi di farlo potrebbe compromettere l’asciugatura dei capi e potrebbe causare il mal funzionamento dell’asciugatrice. Per questo non puoi rimandare la pulizia del filtro del condensatore.

Per questi tre motivi, il condensatore autopulente delle asciugatrici Bosch, le rende alquanto desiderabili, tanto che la prossima mia scelta ricadrà sicuramente tra un’asciugatrice con condensatore autopulente.

Tieni presente però che solo quelle le asciugatrici Bosch di ultima generazione hanno questo filtro autopulente. Quelle prodotte precedentemente possono non averlo. Per esempio, se stai cercando l’asciugatrice Bosch wth8300uit, classe energetica A+, 8 kg di carico, dovrai pulire il filtro del condensatore. Questa asciugatrice ancora in commercio la puoi trovare a un prezzo inferiore alle 500 €.

Prima di andare a vedere nel dettaglio e asciugatrici con filtro autopulente, voglio anche parlarvi della tecnologia AutoDry. Grazie ai sensori presenti nell’asciugatrice, questa è in grado di decidere in autonomia i tempi e i programmi per l’asciugatura senza stressare i tessuti, fino alla massima asciugatura.

Ma ora vediamole nel dettaglio, valutando capacità e prestazioni.

Condensatore autopulente
Basta pulire il condensatore!

Bosch asciugatrice a 7 Kg

Partiamo con le asciugatrici Bosch da un modello 7 kg da alte prestazioni e bassissimi consumi.

Stiamo parlando dell’asciugatrice Bosch Serie 6 –  WTW87467IT .

Questo modello lo abbiamo già citato e lodato nel nostro articolo che parla di asciugatrici a bassi consumi.

Vediamone qua le caratteristiche salienti:

  • ha il filtro autopulente;
  • consumo energetico annuo di 159 kWh/anno (migliori consumi tra le asciugatrici che vediamo su questo sito); 
  • utilizza la tecnologia AutoDry, sistema di asciugatura automatica controllata;
  • i programmi comprendono asciugatura lana con cestello, il programma piumini, quello per i delicati, le camicie e gli asciugamani.
  • Programmi brevi rispetto alla media (durata del programma cotone standard a pieno carico di 135 min, quello parziale a 107 min);

Devo solo segnalarti che questa asciugatrice non ha connettività wi-fi. Non potrà perciò essere comandata dall’app e non potrà dialogare con la lavatrice Bosch.

Sul mercato delle asciugatrici a 7 kg, questa po’ essere considerata una delle migliori scelte. Il prezzo rimane intorno alle 700 €. La trovi QUA SU AMAZON.

Bosch Asciugatrice a 8 kg

Ci sono state asciugatrici Bosch a 8 kg che fino a qualche tempo fa erano molto vendute e avevano un discreto successo. Sto parlando dell’asciugatrice Bosch WTR85V08IT, WTR85V18IT e dell’asciugatrice Bosch WTH85207IT, tutte in classe energetica A++. Anche il modello di asciugatrice Bosch WTR87T08IT ha fatto la sua storia. Con classe energetica A+++, la trovi ancora in commercio ad un prezzo di circa 600 €, fino ad esaurimento scorte.

Sono state ottime asciugatrici fino all’arrivo di nuovi modelli. Le puoi trovare ancora in commercio (non su Amazon), ma ormai puoi trovare asciugatrici Bosch a 8 kg qualitativamente migliori, che hanno il filtro del condensatore autopulente.

Voglio parlarti infatti dell’asciugatrice Bosch WTY877H8IT, con classe energetica A+++.

Questa asciugatrice Bosch è interessante perché, oltre al filtro autopulente, ha la tecnologia AutoDry che permette una sicura asciugatura automatica e ActiveAir Technology che, con il suo flusso d’aria, tratta i capi con cura, rendendoli veramente piacevoli a contatto con la pelle. La sua tecnologia Home Connect ti permette di controllare e gestire la tua asciugatrice con l’applicazione e di collegarla eventualmente alla tua lavatrice Bosch che abbia anch’essa questa tecnologia. Inoltre, segnalo che è ideale per chi è soggetto allergico, in quanto ha avuto la certificazione ECARF Quality Seal, perché riduce al massimo gli allergeni presenti sui capi.

Inoltre, oltre al filtro autopulente, dobbiamo segnalare che è molto silenziosa e ha consumi bassi per una 8 kg. Infatti, il consumo di energia stimato annuo di 176 kWh/anno. Devo anche evidenziare che i tempi di asciugatura sono veramente ottimizzati, difficile trovare tempi così brevi in altre asciugatrici. Stiamo parlando di 148 minuti per il programma cotone pieno carico e 94 minuti per carico parziale.

Questa asciugatrice con motore inverter mi sembra per questo ultimo dettaglio, veramente eccezionale, in virtù del fatto che stiamo parlando di una asciugatrice 8 kg.

Tra i programmi troviamo, oltre ai classici, anche quello per piumini e trapunte.

Se dovesse servire, questa asciugatrice ha anche l’oblò reversibile.

Puoi trovare l’asciugatrice Bosch WTY877H8IT a circa 1000 € su Amazon. Ho verificato che molte recensioni sono positive e che ha una media alta di 5 stelle, valutazione ottima.

Bosch Asciugatrice a 9 kg

Se in passato l’asciugatrice Bosch WTW855R9IT ha avuto un buon successo, oggi sul mercato troviamo ottime alternative che consumano meno e che hanno una resa migliore.

Tra le asciugatrici Bosch a 9 kg, voglio infatti segnalarti il modello WTX87MH9IT.

Come anche nella sopra citata 8 kg, anche questa asciugatrice Bosch ha queste caratteristiche:

  • condensatore autopulente;
  • Tecnologia AutoDry, che consente un’asciugatura automatica controllata dei tuoi capi;
  • è Home Connect, per una gestione della tua asciugatrice da dove vuoi;
  • certificazione ECARF, che sottolinea la minima presenza di allergeni;
  • Tecnologia Smart Dry che permette di sincronizzare le informazioni tra lavatrice e asciugatrice Bosch per l’asciugatura più adatta rispetto ai parametri dell’ultimo lavaggio.

È un’asciugatrice silenziosa e che consuma poco, in relazione ai suoi 9 kg di capacità. Il consumo annuo stimato è di 193 kWh/anno. La lunghezza dei programmi è in media con quelli di altre asciugatrici con la stessa capacità. Stiamo parlando di 215 minuti per programma standard cotone a pieno carico e 132 minuti per carico parziale. Tra i programmi, quello per le trapunte e quello per i piumini, oltre ai classici e a quello della lana con cestello.

Non ha l’oblo reversibile, che invece ha la Bosch asciugatrice modello WTX87EH9IT, sempre 9 kg con le funzionalità molto simili.

L’asciugatrice Bosch WTX87MH9IT, di cui abbiamo parlato in questo ultimo paragrafo, lo trovi su Amazon ad un prezzo di circa 800 €. Non male per queste prestazioni e per una lavatrice a 9 kg.

Anche in questo caso l’asciugatrice Bosch WTX87MH9IT ha ottime recensioni. Sicuramente un buon prodotto da valutare se vuoi un’asciugatrice molto capiente.

Pulire il filtro del condensatore di un’asciugatrice Bosch

Ho elogiato fin qua le asciugatrici Bosch per il filtro autopulente del condensatore. Sono fermamente convinta che questa tecnologia sia il top. Chi usa Bosch per anni non si preoccupa della pulizia di questo filtro ma devo dirti che, a causa di un utilizzo frequente, ogni 4 o 5 anni deve essere fatta una manutenzione straordinaria che comprende la pulizia profonda del condensatore. Attenzione, questo deve essere fatto su tutte le asciugatrici, non solo su quelle con tecnologia autopulente. L’asciugatrice è un elettrodomestico delicato che, se usato con molta frequenza, deve essere sottoposto ad una manutenzione periodica fatta da mani esperte. Ci sono sul web video o suggerimenti su come smontare la tua asciugatrice. Personalmente lo sconsiglio. Se le prestazioni della tua asciugatrice Bosch sono calate è probabile che il filtro del condensatore abbia bisogno di una pulizia profonda. In questo caso chiama l’assistenza. Un tecnico specializzato farà tutto in poco tempo, sapendo dove mettere le mani. Ricorda che non è un problema solo della tua asciugatrice o della tecnologia autopulente. Tutte le asciugatrici, di qualsiasi marca e modello, dopo alcuni anni, hanno il problema della pulizia del filtro del condensatore. È semplicemente un aspetto da considerare quando si acquista un’asciugatrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *