Asciugatrice carica dall’alto: le tue esigenze e le possibili soluzioni

Cercare un’asciugatrice con carica dall’alto è come cercare un ago in un pagliaio. Ci sono molte notizie fuorvianti, che ti portano a credere che le asciugatrici carica dall’alto esistano, ma non è così.

Non se ne trovano purtroppo.

E le asciugatrici con la carica dall’alto non si trovano per alcuni motivi che vedi qua:

  • le asciugatrici d’oggi, quelle che consumano poco e asciugano bene, hanno un motore che funziona con pompa di calore. Questo sistema non è adattabile ad una eventuale asciugatrice con la carica dall’alto. Potrebbe solo utilizzare il funzionamento a condensazione che, come abbiamo già visto, sta andando scomparendo per la tecnologia migliore;
  • anche se ci fossero in commercio delle asciugatrici con carica dall’alto a condensazione, queste consumerebbero molto, non sarebbe possibile trovarne in classe A.

Dunque, non è possibile trovare asciugatrici con carica dall’alto e tanto meno trovare asciugatrici con carica dall’alto classe A. Ho cercato asciugatrici carica dall’alto Miele, asciugatrici carica dall’alto Bosch e tante altre marche dei più famosi elettrodomestici, ma questo prodotto purtroppo non esiste in commercio.

Tanto più, per le stesse motivazioni, non esiste una lavatrice asciugatrice carica dall’alto.

Accantoniamo dunque il pensiero dell’asciugatrice o lavasciuga con carica dall’alto e cerchiamo delle altre soluzioni.

Se stai cercando un’asciugatrice con la carica dall’alto, avrai le tue motivazioni.

Per questo qua vorrei analizzarle con te per capire se ci possono essere delle soluzioni alternative.

Asciugatrice carica dall'alto per asciugare i pani
Asciugare i panni con un’asciugatrice con carica dall’alto o una lavasciuga

Asciugatrice con carica dall’alto: perché la cerchi?

Appurato che, fatte le opportune ricerche, non ci sono asciugatrici con carica dall’alto, vorrei analizzare la tua ricerca per capire se possibile trovare differenti soluzioni.

Se cercavi una carica dall’alto per evitare di piegarti sulle ginocchia, possiamo pensare questa soluzione:

  • impilare l’asciugatrice sopra la lavatrice, a patto che la prima non abbia dimensioni più grandi della seconda; vedrai che il movimento per spostare i panni dalla lavatrice all’asciugatrice non sarà troppo difficile e quando dovrai estrarre i capi asciutti non farai fatica.

Ho provato a cercare una lavasciuga con carica dall’alto, che sarebbe potuta essere una ulteriore soluzione. Anche qui abbiamo lo stesso problema di prima, i motori che non combaciano con la forma.

Dobbiamo dunque escludere di poter utilizzare una lavasciuga con carica dall’alto perché anche in questo caso è impossibile trovarla.

Se invece cerchi un’asciugatrice con la carica dall’alto per puri problemi di spazio, cerchiamo di capire come risolverli. Vediamo di analizzare altre possibili soluzioni.

Asciugatrice e problemi di spazio

Se cercavi un’asciugatrice con carica dall’alto per problemi di spazio, hai visto che non è possibile trovarne. Vediamo però come risolvere il problema di spazio per riuscire ad avere l’asciugatrice in casa:

  • Ci sono dei modelli di asciugatrice slim che ti permettono degli elevati risultati di asciugatura anche se hanno una profondità di 45/48 cm. Potrebbe essere una soluzione posizionare, anche sopra la tua lavatrice (anch’essa slim), un’asciugatrice con profondità ridotta?

Nel nostro articolo dedicato alle asciugatrici salvaspazio potrai trovare i modelli migliori e risolvere questo problema di spazio.

  • Se invece con un modello slim non risolvi il tuo problema di spazio, potresti optare per rottamare la tua lavatrice e sostituirla con una lavasciuga. Quasi tutti i grandi marchi hanno delle lavasciuga da proporti.

Di seguito ti proponiamo le lavasciuga più rilevanti.

Ti ricordo che anche in questo caso non è possibile trovare lavasciuga con carica dall’alto. Sarebbe stato bello, ma devi optare per altre soluzioni.

Lavasciuga per risolvere i problemi di spazio

Se credi che, viste le valutazioni fatte sopra, non hai altre soluzioni, puoi veramente pensare di comprare una lavasciuga. Devi decidere tu, se veramente non hai altre possibilità. In ogni caso, sappi che ce ne sono di svariati prezzi e, vista la situazione, cercherei comunque di puntare sulla qualità. Di seguito te ne mostriamo alcune, sia tra le costose che tra le più economiche, per darti una maggiore varietà di scelta.

Devo segnalarti però 2 problematiche esistenti con l’acquisto di una lavasciuga:

  • il massimo carico della fase di asciugatura, in genere, non supera i 6 kg;
  • le vendite di questi prodotti sono molto basse dunque non ho dati per poterti consigliare una specifica lavasciuga. Non ho commenti di utilizzatori che possano essere sufficienti per fare una comparazione dei prodotti.

Mi preme inoltre avvisarti che, in quanto a prestazioni, sia nella fase di lavaggio che in quella di asciugatura, le lavasciuga in generale non eccellono.

É quello che sottolinea anche Altroconsumo in questo articolo che spiega perché è meglio comprare la lavatrice e l’asciugatrice separati invece di una lavasciuga.

La sostanza è che l’unico vantaggio del comprare 2 elettrodomestici in uno sta nello spazio. Per il resto non troverai prestazioni eccezionali, sempre nel contesto generale di lavasciuga medie.

In ogni caso, ecco di seguito alcune delle lavasciuga tra i marchi più conosciuti.

Lavasciuga Bosch

Ci sono 2 modelli della Serie 6:

  • Modello Bosch Serie 6 WVG30422IT: piccolo per capacità da 7 kg per lavaggio e 4 per asciugatura. Classe energetica A. Questo modello lo trovi qua su Amazon. Prezzo sotto le 500 €;
  • Modello Bosch Serie 6 WDU28540IT: più capiente e lava fino a 10 kg ed asciuga fino a 4. Lo trovi qua su Amazon. Classe energetica A. Prezzo intorno ai 1000 €.

Lavasciuga Miele

Ci sono 4 modelli disponibili sul sito di Miele, sono tutte in classe energetica A, hanno capacità di carico per lavaggio di 7 o 8 kg e capacità di asciugatura tra i 4 e i 5 kg. I prezzi variano dal 1600 € ai 2600 €. Le trovi sul sito ufficiale Miele qua;

Lavasciuga LG

Le lavasciuga LG TwinLoad hanno una marcia in più. Queste sono pensate in due sezioni, una sopra e l’altra sotto, per poter lavare contemporaneamente nella parte superiore i capi più grandi e in quella inferiore quelli più piccoli. Anche qua ti devo avvisare che hanno dei prezzi notevoli, sopra le 2500 €. Trovi le descrizioni sul sito ufficiale Lg;

Lavasciuga Beko

Modello HTV8733XW– Capacità di carico: 8 kg lavaggio / 5 kg asciugatura – 1400 giri/minuto – Classe energetica A. Prezzo sotto le 500 €. La trovi qua su Amazon.

Lavasciuga Candy

Candy ne propone veramente molte: ti lascio il link al sito ufficiale in modo che tu possa visionarle.

Lavasciuga slim, se proprio lo spazio non c’è

Se poi, tra le lavasciuga, necessiti di cercare le lavasciuga slim, ti elenco alcune alternative, nel caso in cui non ci sia altra soluzione (se non cambiare casa). Troverai di seguito delle lavasciuga slim e le caratteristiche principali:

  • Lavasciuga Slim Candy modello GVSW45 385DWC-S: capacità di lavaggio 8 kg, capacità di asciugatura 5 kg, profonda 45 cm, classe efficienza energetica B. La trovi qua su Amazon ad un prezzo intorno alle 500 €.
  • Lavasciuga Slim HAIER: te la segnalo perché ha una capacità di carico maggiore rispetto alle altre. Carica infatti 10 kg per il lavaggio e 6 kg per l’asciugatura. Ha un prezzo di 1400 € circa. Ha programmi interessanti come il  Baby, Allergy e Piumoni. È profonda solo 46 cm ma ti avviso che è alta quasi un metro per 70 cm di larghezza. È in classe energetica A e ha connettività Wi-fi. La trovi qua su Amazon.

Asciugatrici carica dall’alto ed altre soluzioni

Come hai visto in questa mini guida, ci sono altre alternative all’asciugatrice con carica dall’alto, sia che il tuo problema sia il poco spazio, sia che il tuo problema sia di comodità dei movimenti. Nonostante non abbiamo trovato la tua asciugatrice con carica dall’alto, possiamo dire di aver trovato delle alternative.

Spero dunque di averti dato degli spunti su cui riflettere per acquistare la tua asciugatrice e per fare la tua scelta migliore.

A presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *